Rallylegend chiama, Racingnetwork risponde. Al via con Alessandro Furci ed Andrea Nucita straordinariamente copilota.

Rallylegend chiama, Racingnetwork risponde. Al via con Alessandro Furci ed Andrea Nucita straordinariamente copilota.

Alessandro Furci ed Andrea Nucita saranno l’equipaggio a sorpresa iscritto alla kermesse di San Marino. Al via con una Skoda Fabia Rally2 Evo.

12.10.2022 – Altra sorpresa in casa Racingnetwork. Dopo l’esaltante esordio nel Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco 2022 al 45° Rally 1000 Miglia, chiuso al quarto posto da Andrea Nucita e Rudy Pollet, il progetto firmato da Alessandro Furci annuncia la partecipazione alla kermesse rallystica numero uno al mondo, il 20^ Rallylegend.

Alessandro Furci sarà al via al volante della Skoda Fabia Rally2 Evo preparata da Erreffe Rally Team che Racingnetwork ha schierato quest’anno in tutte le uscite ufficiali dell’anno zero del progetto. La livrea seguirà il disegno classico in una reinterpretazione da Saturday Night Fever nera opaca e oro specchiato, con la “R” a campeggiare protagonista sulla livrea oltre al marchio Green Energy, main partner del programma sportivo 2022. La vettura partirà con il numero #45 ma con un navigatore di assoluta eccezione: Andrea Nucita.

Il campione italiano, oggi pilota e coach per il progetto Racingnetwork, vestirà i panni del copilota per affiancare patron Furci in quella che sarà un’operazione dal doppio obiettivo. Da una parte approfittare di questo appuntamento per continuare il percorso di crescita di Alessandro come pilota, dall’altro quello di capitalizzare l’opportunità per diffondere la filosofia che sta alla base del progetto in un contesto internazionale di grandissima importanza che vedrà al via anche il fresco Campione del Mondo Rally 2022 Kalle Rovanpera e il Team Manager di Toyota Gazoo Racing World Rally Team Jari-Matti Latvala.

La manifestazione con base a San Marino, spegne le prime 20 candeline e come di consueto lo farà in grande stile grazie ad una serie di eventi collaterali dedicati al mondo del rally ed ai suoi campioni. L’attrattività dell’evento e la nomea costruita in vent’anni di storia e di innovazioni ha trasformato Rallylegend nella formula vincente per attirare decine di migliaia di appassionati da tutto il mondo e alcune delle più belle vetture da rally di tutti i tempi oltre ai campioni che tutti hanno sognato almeno una volta: da Miki Biasion a Juha Kankkunnen, da Markku Alen a Didier Auriol, da Carlos Sainz a Ken Block e la lista è ancora molto lunga.

Il ricco programma inizierà già dal giovedì con la presentazione ufficiale degli equipaggi alle 17:30, mentre venerdì inizierà la prima tappa, tutta serale, dalle 19:30 con due prove da ripetere per due volte, la “I Laghi” e “San Marino”. Seconda giornata sabato 15 ottobre con tre prove per tre: “La Casa”, “Piandavello” e “The Legend”. Chiusura domenica con altre due prove per due, ovvero “Le Tane” e nuovamente “The Legend”.

“Sono elettrizzato per questa partecipazione a Rallylegend 2022 – ha commentato Alessandro Furci – abbiamo deciso in corsa di portare il marchio Racingnetwork in questo evento perché la visibilità offerta da questa manifestazione non ha pari nel mondo. Sarà una tre giorni stupenda dove cercheremo di divertirci, di farci conoscere e allo stesso tempo di continuare a migliorare le mie performance anche in un contesto come questo. Avere Andrea seduto a fianco sarà un grande onore ed orgoglio, sono sicuro che faremo molto rumore”.

Rispondi

RACING NETWORK

Professionisti al servizio delle corse

CONTACT

Via Di Vittorio 15/17 40013 Castelmaggiore (BO)
info@racingnetwork.it comunicazione@racingnetwork.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: