Racingnetwork al debutto nel Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco al 45° Rally 1000 Miglia.

Racingnetwork al debutto nel Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco al 45° Rally 1000 Miglia.

Il progetto lanciato ad inizio anno da Alessandro Furci e Michele Ferrara sarà al via del penultimo appuntamento tricolore 2022. Obiettivo continuare e crescere ed aumentare l’esperienza su un palcoscenico di prim’ordine.

03.08.2022 – Mentre continua il lavoro di coaching con le attività ed i tutoring per permettere ad Alessandro Furci di migliorare la sua esperienza di pilota, Racingnetwork annuncia che il programma sportivo 2022 si arricchirà di un nuovo tassello, ovvero l’esordio del progetto nel Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco. Andrea Nucita e Rudy Pollet saranno infatti al via del 45° Rally 1000 Miglia, in programma il 26-27 agosto prossimi.

Dopo lo sfortunato Rally del Casentino, Racingnetwork ha deciso di investire risorse ed impegno in un’altra gara dall’importante esposizione mediatica al di fuori del calendario IRC Cup Pirelli, debuttando nel CIAR Sparco. Nucita-Pollet saranno al via con una Skoda Fabia Rally2 Evo gestita dall’Erreffe Rally Team, per una partecipazione spot che permetterà a Racingnetwork di confrontarsi con la massima serie tricolore e raccogliere dati e suggestioni per preparare i progetti delle prossime stagioni.

La gara bresciana sarà quest’anno particolarmente tecnica ed impegnativa con un percorso di poco sopra i 120 chilometri cronometrati e con prove speciali di assoluto valore sportivo. Andrea Nucita ha già partecipato tre volte al Rally 1000 Miglia, l’ultima volta nel 2013 e comunque sempre con vetture a due ruote motrici, quindi la sfida sarà tutta nuova e consentirà a Racingnetwork un impegno sportivo totalmente inedito.

“Avevamo alcune opzioni sul piatto – ha commentato Alessandro Furci – in Italia e all’estero. Abbiamo ragionato sui costi benefici e soprattutto su quello che sarebbe stato l’impegno più utile nell’ottica della crescita del progetto. Il 45° Rally 1000 Miglia è una gara completa, con prove speciali di spessore anche molto lunghe, come la Pertiche di oltre 26km. Sarà sicuramente un perfetto banco di prova per confrontare il nostro livello con i migliori piloti d’Italia”.

“In questi mesi abbiamo fatto un lavoro davvero molto importante con il progetto Racingnetwork – ha aggiunto Andrea Nucita – e sono davvero felice di poter portare questa iniziativa per la prima volta nel Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco. Ovviamente nel tricolore ho tanti ricordi e ho ottenuto alcuni dei risultati più importanti della mia carriera, come il titolo 2WD dello scorso anno, ma il Rally 1000 Miglia è rientrato in calendario nel 2021 quindi non conosco molto bene la gara e questo aggiungerà pathos alla sfida”.

La gara scatterà venerdì 26 agosto con la Power Stage televisiva e la cerimonia di partenza in Piazzale Arnaldo, a Brescia. Sabato 27 agosto quattro prove da ripetere per due volte. Arrivo sabato sera nuovamente in Piazzale Arnaldo.

Rispondi

RACING NETWORK

Professionisti al servizio delle corse

CONTACT

Via Di Vittorio 15/17 40013 Castelmaggiore (BO)
info@racingnetwork.it comunicazione@racingnetwork.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: