Un problema meccanico ferma il 42° Rally Internazionale del Casentino di RacingnetwoRK

Un problema meccanico ferma il 42° Rally Internazionale del Casentino di RacingnetwoRK

Andrea Nucita e Rudy Pollet hanno dovuto alzare bandiera bianca dopo pochi chilometri. “Peccato, le sensazioni erano positive”.

16.07.2022 – Conclusione inaspettata e sofferta per Racingnetwork al 42° Rally Internazionale del Casentino, terzo appuntamento dell’IRC Cup Pirelli 2022. Andrea Nucita e Rudy Pollet, sulla Škoda Fabia Rally2 Evo #2 gestita da Erreffe Rally Team, si sono dovuti ritirare dopo la PS1 a seguito di un problema tecnico che ha interessato il motore.

Il progetto ideato da Alessandro Furci e Michele Ferrara era arrivato in Toscana carico di buoni propositi dopo aver svolto un lungo lavoro di preparazione nelle settimane precedenti e tradotto subito in determinazione fin dalle ricognizioni che hanno messo in luce un percorso tecnico, spettacolare e insidioso. Il grande affiatamento della squadra e la professionalità messa in campo avevano lasciato presagire una prestazione sicuramente importante, come del resto dimostrato dai tempi ottenuti da Nucita nel corso dello shakedown.

Belle anche le immagini della cerimonia di partenza, dove una folla appassionata ha accolto i piloti nella serata di venerdì 15 luglio a Bibbiena, dimostrando il grande interesse che ruota intorno a questa disciplina. Il coinvolgimento del pubblico è stato uno degli obiettivi principali di Racingnetwork nel corso del weekend, esperimento riuscito con successo grazie anche alla grande risposta dei fan toscani.

Allo scoccare delle ostilità, Nucita e Pollet hanno subito affondato il loro attacco sulla PS1 “Corezzo”, ma sul finire della prova la vettura ha avuto qualche tentennamento, scaturito poi in uno stop completo nel trasferimento verso la PS2.

“Le sensazioni erano molto positive – ha commentato Nucita – sapevamo di poter fare bene, pur non avendo molta esperienza in questo rally. Verso la fine della PS1 ho avvertito un calo di potenza che sicuramente ci è costato qualche secondo, e una volta fuori dalla prova abbiamo controllato e ci siamo accorti che il danno era più importante del previsto. Impossibile proseguire. Dispiace molto per Racingnetwork, per tutto il lavoro che avevano fatto i ragazzi di Erreffe Rally Team, per i nostri partner e sostenitori. Era da 11 gare, l’ultimo nel 2020, che non affrontavo un ritiro e in questa fase non ci voleva, ma torneremo, come sempre, più forti di prima”.

Il prossimo appuntamento di Racingnetwork nell’IRC Cup Pirelli sarà il 39° Rally Internazionale Città di Bassano in programma il 28 e 29 ottobre.

IL PROGETTO

RN nasce da un’idea di Alessandro Furci, appassionato gentleman driver, e Michele Ferrara, professionista ed ex navigatore impegnato oggi come Direttore Sportivo in Italia e all’estero dal CIAR al WRC World Rally Championship. Alessandro e Michele hanno ideato un progetto dedicato al motorsport finalizzato alla crescita sportiva di ogni pilota: professionista, gentleman, emergente.

INFO E AGGIORNAMENTI

Sito web www.racingnetwork.it

Facebook www.facebook.com/racingnetworkita

Instagramm http://www.instagram.com/racingnetworkita

Rispondi

RACING NETWORK

Professionisti al servizio delle corse

CONTACT

Via Di Vittorio 15/17 40013 Castelmaggiore (BO)
info@racingnetwork.it comunicazione@racingnetwork.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: