Weekend impegnativo per Racingnetwork al 28° Rally Internazionale Del Taro

Weekend impegnativo per Racingnetwork al 28° Rally Internazionale Del Taro

Andrea Nucita e Rudy Pollet chiudono al quinto posto dopo una giornata difficile, mentre Alessandro Furci con Corrado Bonato conclude nei primi venti. Già in programma test ed attività per implementare la preparazione in vista dei prossimi appuntamenti.

31.05.2022 – Ancora una gara bagnata con condizioni mutevoli ha caratterizzato il weekend appena trascorso da Racingnetwork impegnato al 28° Rally Internazionale del Taro, secondo round dell’International Rally Cup Pirelli 2022.

Il progetto lanciato lo scorso marzo ha concluso con un quinto posto per Andrea Nucita-Rudy Pollet e un diciassettesimo per Alessandro Furci-Corrado Bonato, entrambi in gara con le Škoda Fabia Rally2 Evo gestite dall’Erreffe Rally Team.

Il rally è stato particolarmente combattuto, con molti piloti in grado di ambire alle zone alte della classifica. Andrea Nucita è partito subito molto forte, ingaggiando una bella battaglia con Avbelj e successivamente con Rossetti per la testa della corsa, chiudendo il primo giro al secondo posto staccato di 1.6 secondi dalla vetta. La roulette delle gomme e una scelta non perfetta, date le condizioni miste delle prove speciali, ha però rallentato l’andatura di Andrea che al termine del secondo giro ha accusato un ritardo maggiore, scivolando in quinta posizione.

Sulle ultime due speciali il pilota Racingnetwork ha spinto forte, segnando due secondi tempi e recuperando terreno sugli avversari, ma nonostante i distacchi molto corti ha comunque concluso al quinto posto.

“Sapevamo che questa era una gara dove avremmo fatto fatica a vincere in quanto rispetto agli avversari pativamo una minore conoscenza del percorso – ha commentato Nucita – in più abbiamo trovato delle condizioni difficili e una errata scelta di gomme più un mio errore ci hanno impedito di arrivare al podio. Era importante arrivare alla fine della gara e portare a casa dei punti, quindi faremo tesoro dell’esperienza accumulata”.

Impegnativo anche l’esordio di Alessandro Furci e Corrado Bonato come equipaggio. L’ideatore del progetto Racingnetwork ha affrontato anche in questo caso condizioni molto complesse che continuano a forgiare la sua esperienza nel processo di apprendimento e crescita al volante di una vettura top come la Škoda Fabia Rally2. Il bolognese ha affrontato il primo giro di prove con la giusta cautela per aumentare il feeling e perfezionare il set-up. La medesima scelta di gomme attuata dal team ha reso più insidiosa la seconda ripetizione, mentre nella terza finalmente è riuscito ad imporre il proprio ritmo, seppure non completamente, prima di chiudere al diciassettesimo assoluto sul traguardo.

“È stata una gara difficilissima – ha ammesso al termine – le condizioni meteo ancora non sono state favorevoli e la scelta della gomma sbagliata ha complicato il processo di apprendimento. Dagli errori si impara, ovviamente, e così sarà anche in questo caso. La nostra priorità era concludere, quindi abbiamo centrato l’obiettivo primario, ora raccoglieremo tutti i dati che ci servono per crescere, che è il target sul lungo periodo”.

Già nelle ore immediatamente successive al termine del rally, lo staff di Racingnetwork si è trattenuto per un debrief molto analitico che ha permesso di schedulare le prossime attività: un test con auto da corsa nel corso del quale saliranno a bordo Nucita e Furci contemporaneamente come equipaggio e un’ulteriore sessione per lavorare sulle note. “Intensificheremo il rapporto di interscambio con Andrea – ha concluso Furci – in quanto performance coach del progetto oltre che pilota. Abbiamo messo in calendario alcune attività pratiche perché ogni prestazione è un’occasione di miglioramento. Sono molto contento di aver disputato il Rally del Taro, è servito”.

Racingnetwork tornerà in prova speciale nell’IRC per il Rally del Casentino in programma il 15-16 luglio prossimi, ma prima ci sarà occasione per Furci di continuare l’apprendimento al Rally di Reggello in programma il 25-26 giugno.

Rispondi

RACING NETWORK

Professionisti al servizio delle corse

CONTACT

Via Di Vittorio 15/17 40013 Castelmaggiore (BO)
info@racingnetwork.it comunicazione@racingnetwork.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: