Racingnetwork al lavoro dopo il Rally Valli Ossolane

Racingnetwork al lavoro dopo il Rally Valli Ossolane

La gara piemontese ha permesso ad Alessandro Furci ed Edoardo Brovelli di sperimentare un nuovo metodo di scrittura e gestione delle note, primo step di crescita per l’equipaggio in vista dell’intenso periodo che inizierà con il Rally del Taro a fine maggio.

05.05.2022 – Un weekend orientato allo studio ed al miglioramento. Racingnetwork è rientrato dal Rally Valli Ossolane consapevole che la strada intrapresa per la crescita sportiva di Alessandro Furci è quella giusta.

In gara con la Skoda Fabia Rally2 preparata da Erreffe Rally Team e battente bandiera BS Sport, Furci si è presentato al via dell’evento piemontese dopo ripetute sessioni di studio ed applicazione incentrate in modo particolare sull’utilizzo di un nuovo metodo per la scrittura e la gestione delle note. L’esigenza era nata dopo gli impegni di inizio stagione, nel corso dei quali Furci ha migliorato sensibilmente il suo passo riscontrando la necessità di una migliore fluidità nel fondamentale binomio tra pilota e navigatore.

Guidato dall’esperienza del performance coach del progetto, Andrea Nucita, l’equipaggio Furci-Brovelli ha messo da subito in pratica le nozioni apprese nelle settimane prima dell’evento, raccogliendo risultati premianti. Pur in condizioni rese difficili dal fondo umido, situazione che ha visto Furci correre per la prima volta con gli pneumatici incrociati, i tempi di inizio gara hanno visto il pilota bolognese nelle zone alte della classifica.

Un problema di natura elettronica ha poi obbligato Furci e Brovelli al ritiro, ma non ha cancellato i progressi dimostrati in prova speciale. “Ci vorrà ancora del tempo per prendere confidenza e sfruttare appieno il potenziale del nuovo metodo – ha commentato Furci – abbiamo alzato molto il nostro livello di performance e quindi il dettaglio inizia non solo a fare la differenza ma ad essere cruciale. Una toccata ha confermato che siamo molto in alto e qui sbagliare è questione di attimi, abbiamo bisogno di una totale sintonia tra di noi, con la vettura e con il nostro approccio. Siamo vicini, continueremo a lavorare. La determinazione di tutti è altissima e già si stanno programmando le prossime attività in vista del Rally del Taro”.

Racingnetwork tornerà infatti in gara il 28-29 maggio per il secondo round dell’IRC Cup 2022 in programma al 28° Rally Internazionale del Taro, quasi una gara di casa proprio per Furci

Rispondi

RACING NETWORK

Professionisti al servizio delle corse

CONTACT

Via Di Vittorio 15/17 40013 Castelmaggiore (BO)
info@racingnetwork.it comunicazione@racingnetwork.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: